Cuba Libre

Abbiamo chiesto a Federico Volpe, Bar Manager del locale Dry Milano, di preparare con noi la ricetta del Cuba libre.

Vi raccontiamo cosa c’è da sapere su questo cocktail da servire come aperitivo o dopocena: il bicchiere da usare, gli ingredienti giusti, la tecnica applicata, qualche accortezza e curiosità.

Seguite passo passo la ricetta per preparare il Cuba libre a casa: vi bastano solo 5 minuti.

Il bicchiere consigliato è il tumbler alto, mentre la tecnica con cui si prepara èmolto semplice e si chiama Build: prevede che il drink sia preparato (o meglio costruito) direttamente nel bicchiere nel quale sarà servito. 

Come attrezzatura vi serve solo un jigger per dosare il rum, la cui qualità farà naturalmente la differenza. Quindi, non risparmiate troppo. Il lime deve essere fresco e profumato.

Il Cuba Libre ha una base di rum bianco, un distillato a cui viene aggiunto un prodotto sodato come la Cola: la parte alcolica e quella analcolica può quindi essere dosata secondo le vostre preferenze. Non a caso, spesso viene servito solo con rum e ghiaccio e Cola da aggiungere a parte. 

Accanto a Daiquiri e Mojito, il Cuba Libre è un classico cocktail nato a Cuba: significa “Cuba libera”; è certamente legato all‘indipendenza di Cuba dalla Spagna per mano degli Stati Uniti, ovvero alla seconda guerra d’indipendenza cubana, detta anche guerra ispano-americana e risalente agli anni 1895-98. Si racconta che all’indomani della liberazione nel 1898 alcuni soldati americani ordinarono un chupito di rum (tipico di Cuba) e uno di Cola (tipica degli Usa), decidendo poi di mescolare i due bicchierini, esclamando “Cuba Libre”, in onore della guerra vinta. Altre versioni meno romantiche raccontano il Cuba Libre come nato per caso dopo che un cliente chiese di allungare il solito Daiquiri con della Coca Cola.

Condividi l'articolo sui social:

Articoli Recenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi

Registrati







I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.

TI PORTO IO DA BERE

il comune che hai selezionato è coperto dal nostro servizio delivery. Puoi ordinare comodamente nel nostro Negozio Online ed attendere che il corriere passi a consegnarti la merce nella fascia oraria scelta durante il completamento dell'ordine.

Comune non servito

ci dispiace, al momento il servizio delivery non è previsto nella tua zona. Puoi ordinare e ritirare presso la nostra sede a Molfetta o concordare una spedizione con il corriere.